Logo del Parco
Condividi
Home » Vivere il Parco » Itinerari » Itinerari a piedi

Percorso 672a

Livata-Pozzo di Monte Calvo-Le Genzane-Campo dell'Osso-Fonte Acquaviva-Livata

A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: fauna Elevato interesse: panorama 
  • Partenza: Monte Livata (1344 m)
  • Tempo di percorrenza: 2 ore
  • Difficoltà: T - Turistico
  • Lunghezza: 6.305 km
  • Dislivello: in salita 244 m
  • Quota minima: 1344 m
  • Quota massima: 1588 m

Breve percorso ad anello. Da Monte Livata si prende la larga strada non asfaltata per Campaegli. Dopo circa 1,5 km (Pozzo di Monte Calvo) si abbandona la strada, risalendo sulla destra una ripida valletta fino al Passo delle Pecore, poco sotto la cima di Monte Calvo. Terminata la breve salita si svolta sulla destra. Dopo un breve tratto in leggera discesa, si raggiunge una piccola sella.

Qui si abbandona la cresta e si svolta in direzione nord-est fino ad uscire dal bosco, incrociando l'anello della pista di fondo (Le Genzane). Si percorre la pista e prima di arrivare al piazzale di Campo dell'Osso, un evidente sentiero rientra sulla destra nel bosco. Si scende fino ad incrociare una sconnessa carrareccia con un abbeveratoio (Fontana dell'Acquaviva). Continuando ancora su questa strada in discesa, si ritorna sull'anello stradale di Monte Livata, non lontano dall'inizio della strada per Campaegli.

Note: Percorso non segnato
Percorso 672a
Percorso 672a
 
Logo del Parco
© 2020 - Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini
V. dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel 0774/827219-21 - Fax 0774/827183
E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Regione Lazio