Logo del Parco
Condividi
Home » Territorio » Beni culturali

Convento di San Francesco

Convento e Chiesa si alzano su un'area donata dall'abate di S. Scolastica Lando Poverello di Assisi, quando S. Francesco venne in Subiaco per visitare il Sacro Speco. Risale al 1327 e mostra elementi Romanico - Gotico ben marcati. La Chiesa, ad una sola navata e con volta a capriate, è in stile francescano. Al centro campeggia il bellissimo Trittico di Antoniazzo Romano (datato 2 ottobre 1467) raffigurante la Vergine col Bambino, S. Francesco e S. Antonio da Padova.

Molto interessante è l'ultima cappella di sinistra, con pregevoli affreschi del Sodomia e una splendida Natività del Pinturicchio. Nella parete opposta, domina il terzo altare un bel S. Francesco d'Assisi che riceve le stimmate, attribuito a Sebastiano del Piombo (1485 - 1547). Il chiostro settecentesco ristrutturato nel 1893 è stato affrescato dal pittore romano Ludovico Grilloti.
Nel locale dietro il trittico si ammira un pregevole coro in noce, scolpito nel 1504 da un Francescano Reatino.

Comune: Subiaco (RM) | Regione: Lazio | Localizza sulla mappa
Convento di San Francesco: il chiostro
Convento di San Francesco: il chiostro
(foto di: PR Monti Simbruini)
 
Convento di San Francesco: il Trittico
Convento di San Francesco: il Trittico
(foto di: PR Monti Simbruini)
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
Logo del Parco
© 2020 - Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini
V. dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel 0774/827219-21 - Fax 0774/827183
E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Regione Lazio