Logo del Parco
Condividi
Home » Territorio » Vegetazione » Schede

Peonia

Paeonia officinalis L.

Habitat:

   

Fioritura: maggio e giugno

Pianta erbacea, perenne, poco comune e presente in pochi siti all'interno del Parco, la Peonia (Paeonia officinalis) è una delle specie più appariscenti che si possano incontrare nei prati e nelle radure delle faggete.
Facilmente riconoscibile in maggio e giugno grazie ai grandi fiori che virano dal rosa intenso al rosso cremisi, questa specie è caratterizzata da un cespuglio erbaceo alto da 60 a 120 cm, con fusti semplici, cilindrici e con foglie palmate profondamente lobate verde scuro di 15-30cm.
Nella mitologia greca si narra che Paeon, allievo di Asclepio, il dio greco della medicina, venne trasformato in fiore di peonia da Zeus per salvarlo dall’ira funesta del maestro, invidioso del suo grande talento.
Per la sua bellezza la Peonia era molto ammirata fin dai tempi passati come pianta ornamentale; considerata la regina dei fiori nell'antica Cina era riservata esclusivamente ai giardini dell'imperatore. Grazie alle sue proprietà officinali era apprezzata in campo cosmetico e medico come antidolorifico, ansiolitico e migliorativo delle facoltà cognitive anche nella medicina moderna.
Auspicando una maggiore diffusione all'interno del territorio del Parco di questa specie, chiediamo a tutti i futuri visitatori un'attenzione particolare e il rispetto del divieto di raccolta per garantire la sopravvivenza di questo splendido fiore.



Peonia
Peonia
(foto di: I. Guj)
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
Logo del Parco
© 2021 - Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini
V. dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel 0774/827219-21 - Fax 0774/827183
E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Regione Lazio