Logo del Parco
Condividi
Home » Vivere il Parco » Prodotti tipici e ricette » Ricette tradizionali

Ravioli di ricotta e noci

Il più semplice e delizioso dei condimenti, burro e salvia, incontra la pasta ripiena per eccellenza, i ravioli: è così che nasce un piatto classico dei pranzi domenicali italiani. Oggi vi presentiamo i ravioli di ricotta, spinaci e noci al burro e salvia!

Ingredienti
Per l'impasto:
340 g di farina 00
150 g di farina di semola
3 uova grandi
3 tuorli d'uovo

Per il ripieno dei ravioli:
300 g di spinaci in foglie
250 g di ricotta
200 g gherigli di noci
Scorza di 1 limone
Pizzico di noce moscata appena grattugiata
100 g di parmigiano

Per la salvia e il burro piccante:
100 g di burro
8 foglie di salvia finemente tagliate
Scorza di 1 limone
Un pizzico di peperoncino

Per l'impasto:
Unisci 340 g di farina 00 e 150 g di farina di semola in una ciotola grande.
Aggiungi 3 uova intere e 3 tuorli d'uovo.
Mescola gli ingredienti e impasta su una superficie infarinata per 10 minuti.
Avvolgi l'impasto con la pellicola per alimenti e mettilo al fresco. Nel mentre prepara il ripieno dei ravioli (circa 20 minuti).

Per il ripieno:
Fai appassire le foglie di spinaci in una padella con poca acqua.
Una volta appassite, scola e mettile in un frullatore insieme alla ricotta fresca, le noci, limone grattugiato, la noce moscata grattugiata e il parmigiano. Condisci con sale e pepe.
Metti il ripieno in una tasca da pasticciere e lascialo raffreddare in frigorifero per 20 minuti.

Come fare i ravioli:
Prendi una porzione di pasta e stendila prima di passarla attraverso la macchina della pasta nella posizione più ampia. Continua a stendere l'impasto dal punto più spesso al più sottile, prima di ripiegarlo in un quadrato spesso e ripetere il rotolamento dallo spesso al sottile almeno 8 volte. Noterai che la consistenza della pasta cambia da ruvida a liscia.
Una volta arrotolato sufficientemente posiziona un lungo foglio di pasta sul piano di lavoro e pennella l'intera lunghezza con l'uovo sbattuto.
Spezzettate grossolanamente in padella anche le foglie di salvia ben sciacquate e amalgamate gli ingredienti. A questo punto i ravioli che riaffiorano in superficie saranno pronti
Trasferiteli con una schiumarola direttamente nella padella con il condimento per insaporirli pochi istanti. Aggiungete se necessario un mestolo di acqua calda perchè il condimento non si asciughi troppo e ultimate la cottura.
Infine impiattate i vostri ravioli ricotta e spinaci al burro e salvia e deliziate i vostri ospiti!

Consiglio
Vogliamo suggerirvi una variante gustosa e croccante: provate ad aggiungere al condimento una generosa manciata di gherigli di noci finemente tritata! Otterrete un piatto dalle piacevolissime note croccanti! Semplicemente divini!

Ravioli di ricotta e noci
Ravioli di ricotta e noci
(foto di: Ostello Il Lescuso)
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
Logo del Parco
© 2021 - Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini
V. dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel 0774/827219-21 - Fax 0774/827183
E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Regione Lazio