Logo del Parco
Condividi
Home » Vivere il Parco » Prodotti tipici e ricette » Ricette tradizionali

Pizza di granturco cotta al forno

Tra i piatti più antichi della tradizione contadina c'è la "pizza di granturco", detta "maritozzo". Si tratta di una pizza rustica realizzata da ingredienti semplici e naturali che per anni hanno rappresentato la base della cucina popolare, preparata seguendo ancora oggi un'antica ricetta a base di farina di mais, e ripiena di erbe ripassate in padella, alle volte il ripieno viene anche arricchito con della gustosissima salsiccia sbriciolata... se si era ancora più fortunati si poteva aggiungere formaggio o salumi.

Oggi vi proponiamo la ricetta della pizza di granturco al forno, in modo che possiate realizzarla tranquillamente in casa, anche senza il camino!

Ingredienti

  • 500 g di farina di granturco (agostinella)
  • 15 g di sale
  • acqua tiepida (qb)
  • olio extravergine d'oliva (qb)
  • 30 gr lievito

Procedimento:
Sciogliete il lievito in 1/2 tazza d'acqua tiepida. Disponete la farina sulla spianatoia, fate la fontana e unitevi il lievito, l'olio e il sale. Impastare bene fino ad avere un composto omogeneo e molto morbido. Fate un panetto e mettetelo a lievitare coperto in luogo tiepido per circa 2 ore. Poi rimpastatelo, stendetelo in una teglia per pizza unta d'olio, e fate cuocere in forno a 160° per 30'. Sfornare la pizza, spennellare la pizza di granturco con dell'olio, tagliarla a metà e farcitela con verdura ripassata in padella e pecorino locale.

Pizza di granturco cotta al forno
Pizza di granturco cotta al forno
(foto di: Parco Naturale Regionale Monti Simbruini)
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
Logo del Parco
© 2021 - Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini
V. dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel 0774/827219-21 - Fax 0774/827183
E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Regione Lazio