La nuova APP è online!
Logo del Parco
Condividi
Home » Cosa facciamo » News e comunicati

Educazione ambientale e alla sostenibilità nel Parco dei Monti Simbruini

( Jenne, 19 Ottobre 2021 )

La scuola è da sempre un luogo in cui i cittadini di domani vengono formati e guidati nella conoscenza di ciò che li circonda. In questo senso, oggi sempre di più l'educazione ambientale assume un ruolo chiave all'interno delle aule scolastiche. Insegnare ai giovani il rispetto per l'ambiente, la distinzione fra energie rinnovabili e non rinnovabili, le cause che provocano l'inquinamento ambientale e come sprecare meno risorse, diventa imprescindibile per poter formare dei cittadini consapevoli e in grado di agire un domani per il bene della comunità.

Soprattutto in questo periodo storico, in cui le conseguenze dell'inquinamento atmosferico e dei cambiamenti climatici iniziano a farsi sentire, è importante educare le nuove generazioni ad uno stile di vita sostenibile e rispettoso delle risorse del nostro pianeta. 

La direzione Ambiente della Regione Lazio ha pubblicato il bando Gens per indirizzare gli istituti scolastici, e tutte le associazioni della società civile verso una rinnovata consapevolezza del valore del patrimonio naturale, strettamente connesso alla storia e alla cultura dei nostri territori.

A partire dalle scuole dell'infanzia e da quelle primarie, l'educazione ambientale deve passare attraverso l'insegnamento di concetti quali lo sviluppo sostenibile, la green economy, la conservazione delle risorse ma anche l'educazione civica e culturale, dando un impulso all'Educazione Ambientale e alla Sostenibilità del Sistema della Aree Naturali Protette regionali, che si dota di un importante strumento strategico per guidare e coordinare le attività legate alla diffusione della cultura della sostenibilità.

Anche il Parco dei Monti Simbruini ha partecipato attivamente alla realizzazione di questo importante strumento per sensibilizzare i cittadini e le comunità ad una maggiore responsabilità e attenzione alle questioni ambientali e al buon governo del territorio, partendo dalla formazione per arrivare alla progettazione e alla creazione di un futuro sostenibile. Un programma corposo e ricco di proposte diviso in macroaree. Il messaggio, per i ragazzi dell'area protetta più grande della Regione Lazio, è di farsi portavoce della stessa.

Il Presidente del Parco Moselli: - "Introdurre negli ambienti scolastici progetti di educazione ambientale suddivisi per età e competenze è importante, perché permette di tradurre concetti scientifici complessi in un linguaggio più accessibile, e innescare un cambiamento positivo. Questo si traduce in un maggior rispetto per l'ambiente in cui si vive, con una conseguente riduzione degli sprechi e una maggiore sensibilità verso l'utilizzo di energie rinnovabili piuttosto che non rinnovabili.

Educazione ambientale per noi significa non solo rendere accessibile ai giovani una maggiore consapevolezza delle caratteristiche dell'ecosistema in cui vivono, ma anche promuovere idee innovative che permettano una risoluzione efficace delle problematiche ambientali attuali. In questo senso si affianca al concetto di educazione ambientale anche quello di sviluppo sostenibile per la creazione di nuovi modelli di sostenibilità, a livello locale e globale".

 

Il mondo delle api
Il mondo delle api
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
Logo del Parco
© 2021 - Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini
V. dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel 0774/827219-21 - Fax 0774/827183
E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Regione Lazio