Logo del Parco
Condividi
Home » Cosa facciamo » News e comunicati

Giornata Mondiale per la lotta alla desertificazione e alla siccità

( Jenne, 20 Giugno 2022 )

Il 17 giugno di ogni anno le Nazioni Unite dedicano una giornata agli sforzi globali per fermare il degrado del suolo. Il degrado dei suoli ha origini multifattoriali e ciò determina la complessità del fenomeno. La perdita di suolo produttivo è attribuibile a processi di elevata variabilità, sia geografica sia biofisica. Si tratta di un sistema di concause quali: perdita di superficie, impermeabilizzazione (sealing), deforestazione, incendi, pascolo e agricoltura intensiva, erosione, salinizzazione delle falde, contaminazione ecc. e non ultimo l'elevato grado di aridità del clima. Il risultato finale è in genere la riduzione dello strato superficiale del suolo con la perdita di sostanza organica e quindi della sua intrinseca capacità produttiva fino ad arrivare all'estremo degrado individuabile nei processi di desertificazione.

A livello globale le terre produttive sono in quantità limitata e l'utilizzo non sostenibile delle loro risorse aumenta sempre più la percentuale delle terre modificate e/o degradate.Evitare, rallentare e invertire la perdita della produttività delle terre e degli ecosistemi naturali è una azione importante perché aumenta la sicurezza alimentare, aiuta a recuperare la biodiversità e rallenta il cambiamento climatico.


[foto di Rita Molinari, Ilaria Guj]

Giornata Mondiale per la lotta alla desertificazione e alla siccità
Giornata Mondiale per la lotta alla desertificazione e alla siccità
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
Logo del Parco
© 2022 - Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini
V. dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel 0774/827219-21 - Fax 0774/827183
E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Regione Lazio